"In bilico, sull’esile filo della coerenza partono dalla mente, acrobati pensieri. Nessuna rete di speranza è pronta ad accoglierne l’eventuale..."

Acrobati

In bilico, sull’esile filo della coerenza
partono dalla mente, acrobati pensieri.
Nessuna rete di speranza
è pronta ad accoglierne
l’eventuale caduta.
Si frantumerebbero rovinosamente
al suolo della disperazione.
Determinati,
non si lasciano scoraggiare
mentre scivolano sulla fronte
perle d’incertezza.
Tentano di raggiungere il cuore
e penetrarne l’ostinata sordità.
Chiuso come un riccio, risoluto a proteggersi
da un dolore di cui, è già colmo.
Coraggiosi pensieri…
Colmi dell’Amore Universale
lo raggiungete, tra note melodiose di dolcezza.
E il cuore sordo, riascolta i suoi battiti,
teneramente avvolto,
da una infinita Armonia.

. Acrobati. Quaestio.org, 2013/12/20. Available at: https://quaestio.org/acrobati/. Accessed on: 22 Jan 2018.

Please, enjoy!