"Com’è buia e fredda questa notte… mi negano le stelle il loro rassicurante scintillio. Avvolta dal nero mantello, solco il mare della verità s..."

Sirene

Com’è buia e fredda questa notte…
mi negano le stelle
il loro rassicurante scintillio.
Avvolta dal nero mantello,
solco il mare della verità
sulla barca di un’insolita volontà.
Al timone, solo il mio intuito.
Attira ingannevole
un dolce canto di sirene
in questa vita mutevole,
come questo mare.
Lontana mi appare
la debole luce di un faro
e lasciata alle onde ogni incertezza
raggiungo l’approdo sicuro
del tuo cuore.

. Sirene. Quaestio.org, 2013/09/02. Available at: https://quaestio.org/sirene/. Accessed on: 19 Jan 2020.

Next Post

One Comment

  • “In questa poesia risalta moltissimo il lato spirituale di Graziella Fiscato. Il dire, il non dire; il tutto lasciato all’immaginazione del lettore. L’incertezza del viaggio, ma l’approdo sicuro. Bella Figura.”

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.